Per tutta l’estate, il cuore del Friuli Venezia Giulia batte con Homepage Festival!


Malgrado il tempo altalenante che non lascia un attimo di tregua, il 18 maggio 2012 è partito Homepage Festival e questa data per me segna l’inizio della stagione estiva, una stagione che, grazie a questo progetto, ricopre il Friuli Venezia Giulia di eventi e iniziative per tutti i gusti.

“Manifestazione artistica e culturale con sede a Udine che aiuta a diffondere tra i giovani la cultura artistica, migliorare i processi di partecipazione giovanile, sensibilizzare alla cultura della salute e del rispetto dell’ambiente, promuovere momenti di libero confronto e di integrazione fra i giovani, questo in sintesi è Homepage Festival!”

Giunto, infatti, alla sua quinta edizione, il programma del Festival non delude di certo le aspettative. Una partenza “con il botto” che vede sul palco del Parco del Cormor i Velvet, autentica rivoluzione della musica pop italiana degli ultimi 10 anni, i Motel Connection, i Meganoidi, i Quintorigo e i Bastard Sons of Dioniso che occuperanno la maggior parte delle serate di maggio e giugno e scandiranno il ritmo udinese dell’estate 2012.
Un calendario molto intenso, integrato dalle serate dedicate ai contest musicali, su tutti le finali europee del Rototom Reggae Contest e quelle del Play Homepage, il concorso dedicato a band e dj emergenti.


image.jpg

Homepage, però, non è solo musica, ma arte, conferenze, workshop e sport, con incontri che cercano di incentivare la cultura del vivere sano facendo attività sportiva in un luogo dalle grandi potenzialità come il Parco Ardito Desio del quartiere dei Rizzi.
Ricca l’organizzazione di approfondimenti culturali che tra gli autorevoli ospiti gode della presenza dell’economista Eugenio Benetazzo, lo scrittore Mauro Corona e il Dott. Claudio Costa, ideatore della Clinica Mobile; ma ancor più atteso il programma dei workshop come il corso di fotografia di base (Emotionlab Fotografi), il corso di ortocultura “L’orto sul Balcone” a cura di Slow Food e i vari incontri sulle tematiche ambientali e del riciclo in collaborazione con Kaleidoscienza.

Pensate non sia abbastanza?! Vi dirò di più!

“Grande spazio quest’anno verrà riservato alle arti visive con Videodrum, esposizione dedicata alla video arte che, assieme alla musica, proietterà nel parco opere frutto del talento di giovani artisti.”

Le rassegne a cura di Art Corner e le varie mostre personali completano tutta l’offerta artistica e qui potete vedere i molti talenti, protagonisti della scorsa edizione!

Ammetto di non scrivere da molto, ma non potevo non farvi partecipi della notizia e comunicarvi che il Festival propone questi fantastici appuntamenti ad ingresso gratuito per tutta l’estate! Volete più informazioni e scaricare il programma completo?  Potete visitare il sito www.homepagefestival.com o seguire tutti gli aggiornamenti, news e foto sulla pagina Facebook e sui profili Twitter e Flickr.

Sono proprio entusiasta di vedere un Friuli Venezia Giulia così vivo e ringrazio personalmente soprattutto Manu Ceschia per questa iniziativa. Lui è l’ideatore di Homepage Festival e uno spirito Mad! certificato 😉 A breve verrà pubblicato il suo Mad Curriculum, registrato in occasione del secondo evento Mad in Italy! organizzato in regione, per darvi la giusta garanzia del suo spirito folle!

Stay Tuned e fate battere questo “Cuore di Festival”!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...